Blog

29 apr 2014

Lo sai che branding NON è sinonimo di marketing?

Leggendo gli articoli sulla rete, ho l’impressione che spesso i termini branding e marketing vengano confusi l’uno per l’altro. Altre volte, invece, si da per scontato che tutti sappiano cosa è l’uno e cosa è l’altro. Non so tu ma io tendo a non dare nulla per scontato. 

Inizio con la prima cosa da chiarire:


Branding e marketing non sono sinonimi. twittalo!

Marketing
Il marketing, è un processo indirizzato al soddisfacimento di bisogni ed esigenze attraverso la creazione e lo scambio di prodotti e valori. È individuare, creare e fornire valore per soddisfare le esigenze di un mercato di riferimento, realizzando un profitto (secondo la definizione più condivisa di marketing, data da Philip Kotler). 
Branding 
Il branding è l’espressione più intima ed autentica del brand. È l’espressione dell’identità del brand, il comunicare i suoi valori e prodotti, la sua etica, la sua personalità. 

Il branding nasce prima di qualsiasi strategia di marketing e ne deve essere il cuore pulsante e costante. 
Branding è l’esperienza che il consumatore si forma sul prodotto e sulla marca, che perdura nel tempo, anche quando qualsiasi messaggio di marketing è già stato dimenticato. 

Se non curi la tua brand voice ed il tuo tone of voice, se ti presenti per quello che non sei, se il tuo brand non vive secondo l’etica che comunica, se non dimostra i propri valori e coerenza, mantenendo le promesse, non esiste alcuna strategia di marketing che possa portare al successo la tua marca. 

Non ragionare in termini di branding, ancora prima che di marketing, è una strada in discesa verso l’insuccesso! 

Soprattutto nella nostra epoca in cui i consumatori sono coprotagonisti e pretendono di farsi ascoltare e conversare con i brand.

Ricorda che il branding è 
  • per sempre: non si limita alla creazione dell’immagine coordinata o ad azioni di comunicazione una tantum ma deve essere il fulcro su cui tutto ruota.
  • la colonna portante: un impegno costante, che coinvolge te e i tuoi collaboratori, con lo scopo di guadagnare l’amore e la lealtà dei consumatori, in modo continuativo, nel tempo.
Adesso tocca a te. Come lavori al tuo branding? Il branding è il cuore pulsante del tuo marketing? Fammelo sapere con un commento!

4 Comments

  • Dolce Estetica giu 04, 2014

    Katia, tesoro mio adorato, me lo spieghi come fossi una bambina ^_^ con un esempio pratico, io funziono così

    • Katia Anna Calabrò giu 04, 2014

      Ciao Bianca, ci provo così:
      Sei la più brava => marketing
      Capisco (perché sei riuscita a farmelo percepire) che sei la più brava => branding
      Si dice che tu sia la più brava => pubbliche relazioni
      Sei la più brava. Sei la più brava. Sei la più brava. Sei la più brava => pubblicità.

      Reso l’idea? :-)

    • Dolce Estetica giu 05, 2014

      :-D sei fantastica Katia, si ho capito :-*
      Sei troppo Branding!!!

    • Katia Anna Calabrò giu 05, 2014

      ^_^ Grazie cara, ci si incontra in rete!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>